Filosofia


Galleria d'Arte Pitagora_Peter Paul Rubens "Pitagora invoca il vegetarianismo" 1618/1620, Royal Collection
Peter Paul Rubens "Pitagora invoca il vegetarianismo" 1618/1620, Royal Collection

La Galleria d’Arte Internazionale “PITAGORA” nasce con il principio che rivolge la propria riflessione verso l’amore per la conoscenza e per l’Arte, dottrina questa nata dall'intuito del filosofo greco da cui la galleria prende il nome, PITAGORA. Nato a Samo, tra il 580 a.C. e il 570 a.C., è stato filosofo, matematico, taumaturgo, astronomo, scienziato, politico e fondatore storico a Crotone di una delle più importanti scuole di pensiero dell'umanità in cui si svilupparono molte conoscenze, e che prese appunto da lui il nome di Scuola Pitagorica.  La scelta di questo riferimento storico nasce non solo quindi per l’importanza che Pitagora ebbe per la città di Crotone, ma per l’influsso che il suo pensiero ebbe nelle arti visive, i cui concetti di armonia, proporzione e forma oggi rappresentano quell'eredità pitagorica capace di individuare il significato di un’opera d’arte nelle sue caratteristiche geometriche, proporzionali o numeriche. Concezioni pitagoriche antiche di oltre 2000 anni che sarebbero state assorbite da generazioni di artisti e patroni con l’intento di creare, sin dal Rinascimento, opere d'arte intellettualmente "moderne"(Christiane L. Joost-Gaugier, “Pitagora e il suo influsso sul pensiero e sull'arte” Edizioni Arkeios, 2006). Il fondamento etico della Galleria si basa su quella devozione e quell'impegno che ne fanno il nostro “modus operandi” volto a promuovere l’Arte e la cultura nelle sue molteplici sfaccettature, attraverso il sodalizio professionale di varie competenze messe in campo per gestire al meglio i più svariati settori specialistici dell’arte. La galleria promuove con la stessa cura ed attenzione sia artisti emergenti e contemporanei, che collezioni d’arte antica e moderna, occupandosi di tutti quegli aspetti che possano al meglio valorizzare l’opera e l’artista, garantendone un’analisi accurata che ricopra aspetti documentaristici, storici, tecnico-scientifici e divulgativi, al fine di ottenere l’apprezzamento e il riconoscimento massimo per il mercato. La Galleria d’Arte Internazionale “PITAGORA”, grazie alle suggestive sale dello storico Palazzo Giunti che la ospita, vuole essere un punto di riferimento capace di conciliare eventi, mostre personali o collettive, allestimenti permanenti o temporanei, gestione di collezioni, rilascio di expertise, presentazioni di libri, recensioni critiche, Lectio Magistralis, stage e seminari formativi, offrendo competenza, esperienza e professionalità.